Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2008

La mora in:alcune mie ...

Immagine

Chiuso per ferie second part

Immagine
Non sò dove sia la verità nè quale sia la chiave per vivere meglio,certo è che se Flavietto facesse per una sola settimana,quel lavoro terribile sulle autostrade,a spalare asfalto nero bollente,sotto il sole cocente,respirando petrolio allo stato puro,con la pancia piena di birra fredda e panini grassi,per poi correre a casa(cinquanta metri quadri vicino ai centri commerciali,rata del mutuo che ammonta alla metà del proprio stipendio,ore di traffico giornaliere tre-quattro,bambini sistemati full time a scuola,moglie sbattuta dal prezzo delle zucchine e delle scarpe,appiccicosa ed in sovrappeso,senza il refrigerio di un bel bagno fresco(hanno dovuto togliere la vasca per fare entrare la lavatrice-rata della lavatrice 89 euro e 99 al mese)nè di una vacanza degna di essere chiamata tale...forse desidererebbe una morte rapida ed indolore...chissà.
Fatto stà che la chiave giusta potrebbe essere quella di saper godere di ogni cosa che ci viene concessa(anche un'inaspettato orzo bevuto al…

La mora in:"Chiuso per ferie"

Immagine
Sudata,mezza nuda,la valigia aperta per terra,le scarpe sparse in giro,lo smalto fresco sui piedi...ebbene si,sono in ferie da tre ore e cinque minuti.
Giacomo gira felice scegliendo giocattoli e braccioli da portare al mare e mi dice,guardandomi in tralice:"sei la più bella delle femmine".
Ho sempre detto che il piccolo è un ragazzo in gamba...
Ieri sera,tornando a casa, sulla via Pontina,con il sale che mi tendeva la pelle, i capelli annidiati da sabbia e sudore,i piedi anestetizzati dalla frizione e cotti dal calore acceso al centro del plantare,un fiume di macchine davanti alla mia(partiamo sul tardi così non troviamo nessuno...),Giaco addormentato storto nel seggiolino a basso prezzo,un rimasuglio di tramonto estivo nel cielo,una radio romantica mal sintonizzata,ho pensato che Briatore si perde la poesia della vita...
Fare quattro ore di macchina, con finestrino rotto peraltro,per far fare sei ore di brutto mare al proprio figlio,vederlo rincorrere le onde con il respiro st…

La bionda in "Fonte d'acqua e sapone per i panni"

Immagine
Momento nostalgy per me,stamattina,colta da un impulso irrefrenabile,ho avuto voglia di ascoltare i Rush,tanto odiati nell'adolescenza perchè era divertente la sfida fra me Zeppeliniana e Ale,Rush-dipendente.
Oggi me li ascolto,me li canto come non ho fatto mai,mentre pulivo e cinderellavo in giro per casa.
Poi ho lavato una canottiera,era bianca,la lavatrice non è bastata a sbiancarla perfettamente,allora ho preso coraggio,ho imbracciato la buona vecchia saponetta rettangolare,biancolatte e ho strofinato..e strofinato...acqua fredda...e deja-vù..
Le mie vacanze in Abruzzo,lassù fra le montagne,con la mia amica dei tempi,Ilaria,in quel paese che nonno una volta,accompagnandomi,sceso dalla macchina,si sistemò i calzoni grigi con la cinta,si guardò intorno e disse "Paganica delle cipolle,che sssschifo sto paese!"
Io lo adoravo,aodravo a morte perfino quell'odore di cacca di animali che si spandeva per tutto il paese.Niente bar,niente negozi,poche case arroccate sotto un m…

La bionda in "Rossa e aragosta"

Immagine
Eccomi qui,ormai scrivi più post di quante lentiggini e nei abbiamo sparpagliate per le schiene,mi hai rubato il post sulle vesciche di cui anch'io sono fan affezionatissima,nonstante mi sia comprata bel bella quelle scarpettine tanto carucce e tanto a pallini Monroeiani..
Stasera a cena da mamma ci siamo state,si,e tutto sembrava tornato alla norma,compresa figlia Rouge che urla "Nonno è tornato felice!!",la mia frittata di pasta è stato un tentativo vano e malriuscito di fare qualcosa con un sapore e un aspetto decenti..ma chissefrega direi no?L'importante è aver ricominciato a parlare vosrticosamente di mille argomenti mille,non finirne nemmeno uno e lasciarci un pò sollevati un pò dispiaciuti.
Il titolone del post è dedicato alla mia capigliatura,che dimenticammi di dire diventò rossa fulgida come una bouganville,e per la mia carnagione con nouances aragostiane che mi regalò la bicicletta trasportatrice di culone nelle ore indecenti del pranzo rovente,per lasciarmi…

La Mora in:"Papà è tornato a casa ippippurrà"

Immagine
Eh già,un lungo,denso,incredibile,doloroso mese è trascorso,e oggi papà è di nuovo a casa sua, e risponde con la sua voce di sempre,quel tono,quell'inflessione,quel colore così profondamente conosciuti.
Fugaci immagini della sua malattia,troppo angoscianti per durare più di un lampo nei miei occhi,le caccio via.
E' arrivato il caldo atroce,anche quello è tornato dopo tanta attesa.
Ho continue extra sistole ma poi lo riacchiappo questo mio cuore un pò pesce,un pò canguro.
Nel fine settimana partiremo con Manu e la sua bambina piccina,non vedo l'ora di parlarle e cucinare un pò insieme e ridere e camminare sotto al sole,magari prendere il risciò con le ciabattine e curvare sul lago a specchio.
Fra pochi giorni,inizierò le mie ferie estive, oggi ho salutato alcuni dei miei bambini -pazientini,strana sensazione di stanchezza e sollievo insieme.
Senza Supradyn io,in questi giorni, non esisterei ed anche così sono un ologramma,sempre alla larga dall'aria condizionata,credo di esse…

La mora in:"quanto può dolere una vescica..."

Immagine
Tempo di vesciche,tanto presenti nella mia vita da avere voglia di battezzarle con nomi simpatici e familiari.
La vescica segna da sempre il passaggio delle stagioni sulla pelle,e le taglienti stringhe dei tanto fashion sandali estivi,creano un dolore tanto piccolo e tanto atroce da essere paragonato solo all'auto-morso della guancia interna,al mignolo picchiato sullo spigolo ligneo del letto,alla ceretta sul morbido perineo(non è un monte greco!)e così via,così discorrendo.
Dolcissimo week end a Lavinio con bouganville,zanzare,candele alla citronella,cene con melone in giardino,sabbia fra le natiche abbronzate,doccia libera a qualunque ora,biciclette con campanellini fra i vicoli dei villini con barbecue.Senso di famiglia così profondo da commuoverti e fiducia a palate,nonostante tutto.
Insomma l'Estate in un colpo solo.
E come non citare le lenzuola fresche in penombra nella pausa post prandiale,con i capelli umidi di mare e la profumazione del solare,ancora dolcemente presente …

La bionda in "Domani in costume??"

Immagine
E buonasera,vedo che ormai viaggi a passi spediti nel web come io al mercato la mattina da quando sono disoccupata.
Sono appena due giorni,e prima che la disperazione mi colga me la godo.
Porto le creature al centro estivo,me ne vado al mercato,compro cose belle e fresche,incontro gente,faccio due chiacchere,torno a casa,accendo la musica a tutto volume e spiccio.
Ah che sapore buono che ha questa cosa!
Sto bene,diciamo,papà è in buona forma,chissà se quando tutto sarà finito avrò il mio solito tracollo di quella che gestisc ele cose incamerando finchè non esce dalla melma e poi caracolla sulla riva esausta e svilita...ma forse stavolta me la cavo.
Tu sei pazza,comletamente sto periodo,ma cerco di pensare a come sono stata io in questi anni di onorata carriera folle e come mi vedevi tu da fuori e un pò taccio,ma manco troppo.
Mi fai un pò ridere,sei buffa,sembri un'adoloscente,e se te le fossi vissuta un pò prima le cose,coe ti dico da sempre,forse ora,ti girerebbe meglio..
Ma si sa,che …

La mora in:"lascio parlare le immagini..."

Immagine
Rialzati Silvia!


E per la gioia di Arber...una serie di immagini eloquenti,almeno per me!

La mora in "Walking in Memphis"

Immagine
Fermarmi e fare un grosso respiro,abbassare il battito cardiaco,espellere tutta questa rabbia,sputare il rancore stratificato nel grasso di una vita.
Diamoci una calmata,eh e che cos'è?caro Savonarola...ahò!
La città nella notte, scorreva nei miei occhi insieme al vento, così come la mia vita; e la direzione non era chiara,avevo l'impressione netta di stare allontanandomi,di perdere la rotta,la bussola,il centro della mia vita.
Allora non resta che frenare ed ascoltare il consiglio d'amore,fermarmi e ritrovarmi,capire dove mi trovo e riprendere lenta il cammino.
La vita ha bisogno di ordine ed io che ci ho sempre vissuto,(almeno in quello sentimentale intendo poi nella cameretta regnava il caos supremo,ricordi?),è lì che devo tornare.
E' come quando fai una dieta drastica,alla fine,lentamente,il corpo torna a richiedere le stesse calorie di sempre e spinge per tornare al peso solito.
Sorellona,ho bisogno di pace e di silenzio,di raccogliere il bandolo della matassa ingarbugl…

La mora in "sarà colpa del cambio di stagione..."seconda parte

Immagine
Però che bello ritrovarsi istupiditi dalla voglia di incontrare la pelle di un'altro da te...
Forse i giornalisti volevano affermare che tutte le donne sognano di sposare un miliardario, e che quindi badano solo ai soldi?secondo me non conoscono bene le donne(o forse sono una romantica imbecille)ma a noi femmine,secondo me, basta una Fiat seicento,un pò di luna e l'uomo che le faccia sentire amate accanto...sei d'accordo con me?
Sogno un'agenzia di viaggio,mai frequentata prima,dove raccontare le caratteristiche della mia vacanza ideale, ed alla fine del colloquio,poter ritirare il biglietto perfetto e correre a fare le valigie(a questo punto l'attento e scaltro lettore potrebbe insinuare la perfida domanda del tipo"e come vorresti pagare questo bel viaggio stronzetta romantica?dando forse in permuta la fiat seicento?" ma io a certa gente non mi degno neanche di rispondere...).
Ora vado a dormire,la fiamma è ancora accesa,ha smesso di piovere,l'Italia è …

La mora in:"Sarà il cambio di stagione..."prima parte

Immagine
Quante volte ci siamo dette,o sentito dire questa frase"non digerisci?vedrai sarà il cambio di stagione..."una frase composit da formare con qualunque disturbo in posizione intercambiabile,del tipo sfera del sonno,tratto gastrointestinale,zone emotive, atteggiamenti psicopatologici,tristezze e depressioni,vertigini,eruttazioni,flatulenza e chi più ne ha più ne metta.
Mentre scrivo l'Italia,si gioca gli europei (ogni tanto butto l'occhio),fuori tuona mentre nell'aria vibra la fiamma di una candela alla citronella,sensazioni d'estate.
A proposito di sensazioni,saltando di palo in frasca(ma come si fà?),vorrei condurre l'attenzione del lettore su quanto è bello dormire con il proprio figlio,nonostante gli psicologi baccaglino rumorosamente,io affermo che prendere sonno, sentendo il respiro del proprio cucciolo vicino vicino,sfiorare i suoi piedini grassottelli,le sue manine lisce e calde abbandonate nel sonno,il suo petto piccolo e caldo,intrevedere il suo vis…

La bionda in "la febbre del venerdì sera"

Immagine
Et voilà,la febbruccia è servita,febbricola,con nausee e tipo attacchi di ansia..Mah..sarà..
Comunque,l'umida sera e l'incerto giugno han fatto la loro sporca parte per buttarmi giù e lasciarmi un sabato intero sul divano,mezza morente e annoiata.
E mò,col fiocco arancio in testa,la magliettona hippy e due caramelle,mi vedo un filmetto stupidello d'amore,fra una messicana e un americano paragonatisi a due scoiattoli divisi da un canyon..

Ci vedremo su questi schermi con notizie più appaganti e di certo più allegre..Di più di più.

Cari saluti da Tachipirina.

La mora in:"All'ombra di un glicine"

Immagine
Trascorsa la mattinata con te e Momo da papà nel micro giardino della clinica, con tanti fiori rossi caduti intorno alla nostra panchina,come un cerchio di petali che delimitava i nostri spazi ma non i nostri pensieri.
Papà faccia riposata ma ancora molto triste e magro,rincorreva Giacomo e faceva finta di mangiare alla sua Osteria virtuale.
Piccoli balconcini pieni di glicine,mi fanno pensare ad un piccolo albergo di riviera,la colazione consumata davanti al sole,innamorati affacciati alla fragile ringhiera,l'orizzonte pieno di promesse per la giornata:mare buono ed affidabile,liscio ed azzurro.
Ma non si vede il mare da lì,solo il piccolo Andrea senza famiglia che mi chiede caffè e sigarette,è così carino,lo sapevo che me l'avrebbe restituita quella penna che porto sempre in borsa,chissà cosa ci avrà fatto o scritto,sta senza calzini dentro a quei mocassini duri.
Esiste davvero qualcuno senza famiglia?
Sono insopportabile con quel cellulare in mano,ma non scrivo a porci e cani gi…

La bionda in "L'onorevole Angelina"

Immagine
Buonanotte sorella scalmanata e rumorosamente usatrice di tastini di cellulari su cui scrivi messaggi supersonici a cani e porci..io sono appena rientrata da una piacevolissima quanto inusuale serata donnesca-impegnata.Dal sapore antico,aggiungerei.
Io,Ba e Sa,con tanto di figlio dodicenne di Ba,siamo andate alla casa delle donne "Lucha y Siesta" per vederci,su una terrazza alquanto poetica e umida,codesto film della meravigliosa Nannarella.
Eravamo tutte rigorosamente donne,un pò,etnicamente sparse,ma tutte a veder "baccajà" la commovente Angelina,tutte dentro la periferia romana,tutte occupanti,come loro.
E' stato bello,molto bello.
Poi siamo uscite,ci siamo andate a prendere una bella crema di latte in un bar,e abbiamo chiaccherato amabilmente facendo cappotto guanti a cappello a tutto il palazzo.Siamo sei scale.
Ma ti giuro,abbiamo riso fino alle lacrime,e ho assaporato con gusto estremo questa serata improvvisata e serena,con donne diverse da me,eppur uguali,an…

La mora in:"pensavo fosse amore invece era un calesse"

Immagine
A parte il fatto che hai scritto:mio figlio di nove ani" e non è una cosa carina da divulgare ai quattro venti,comunque la foto adatta per il mio precedente post,la troverò certamente stasera cercandola dalla verde poltrona (reclinabile) di casa tua.
Sto ascoltando una colonna sonora che si chiama "alcune mie"mentre Giacomo dipinge con gli acquerelli che gli hai preso tu,un pò soffro con questa musica perchè mi rendo conto che ci avevo creduto davvero,sono la solita imbecille e cosa intendono gli altri quando dicono la parola amore?
Parliamoci chiaro sorellina,forse l'amore non esiste e più te ne rendi conto e più ti illudi di averlo trovato almeno tu.
Siete andati a vedere Once?
Esiste solo l'innamoramento ed è la cosa più potente della terra e smuove mari e monti(famoso mix di vongole e zucchine,piatto caldo indoeuropeo).
Comunque domani mi aspetta una giornatina di m... di quelle preannunciate e sicure,DI QUELLE CHE NON TI PUOI SBAGLIA',a lavoro infatti, mi ha…

La bionda in "Diventiamo grandi,gulp!"

Immagine
Cara sorella ceretta,ovviamente capirai il mio sconcerto di fronte al tuo post,e l'impossibilità di inserirti una foto..Io appartengo alla categoria fai-da-te,quindi,mi depilo ogni tanto,se mi va,e con tanto di rasoio,ho provato una sola volta quella tortura appiccicosa e strappante,che tu stessa mi hai inflitto,e ricordi bene con quale dolore,nonostante fossi circondata dai miai figli e dal tuo nano,che davanomi coraggio..Inutile,come dire,ci riproveremo un giorno..

Oggi mio figlio di nove ani è diventato grande.
Stavamo sotto casa,bici e bottigliette d'acqua,ad un certo punto Tac!,lui chiede di restare sotto casa con gli altri bimbi.Mi saluta,tranquillo "vai mamma,ci vediamo dopo"..
Salgo su,lo spio di continuo dalla finestra,lo vedo.Non fa danni,è bravo.
Poi mi citofona,sale e posa la bici,e mi fa "va bene se poso la bici e scendo ancora?"
Io,faccio la madre figa,sorridente e rilassata e dico "certo,andate"
Chiudo la porta e mi metto una mano in fron…

La mora in:"il partito della patata depilata"

Immagine
Durante la pausa pranzo le amiche-colleghe si raccontano ogni cosa,fra cui l'eventuale appartenenza o meno al partito della patata depilata...frasi tipo:"io li tolgo tutti lì"e le domande serpeggiano veloci:"come tutti?ma tutti tutti tutti?"ed ancora:"si, pure dentro?"e per finire:"dentro?e che c'hai i peli dentro?fatti vedere perchè non è una bella cosa..."
Insomma è un allegro pullulare di discorsetti del genere.
In dieci minuti si intuiscono scelte,abitudini,ossessioni,passioni, di ognuna di noi ed è incredibile quanto possa essere vasto l'universo di una donna,quanto complesso ed al tempo stesso arrendevolmente semplice,quasi commovente.Adoro questi nostri momenti-confessioni-aperture-scherzi e giochi al femminile,siamo in grado di far arrossire qualunque maschio.
Ed io che annaspo perchè da pochissimo tempo frequento con amore il partito delle donne e degli uomini depilati,timidamente spiego le motivazioni opposte a quelle che prim…

ROMEO TU NON SEI UN GATTO,SEI UNA CAROGNA!

Immagine
Romeo e Duchessa,una delle coppie più improbabili della storia...meravigliosi.
Ho detto Tappeto maggico e tappeto maggico sarà...

La Mora in:"ONCE"

Immagine
Cara sorella vado dritta al nòcciolo o noccìolo della questione:ho visto un film incredibile,urgente parlarne ora, subito, per lanciare un messaggio chiaro o criptato non importa:andate subito a vedere Once.
Ho pianto per tre quarti della proiezione del suddetto e non solo per colpa dell'aria condizionata sulla noce del capocollo,e, per il quarto restante, ho sofferto come un cane,bellissimo,una storia d'amore pulita,scarna,secca,senza fronzoli nè romanticismi,ma solo la violenza di un amore perfetto al momento sbagliato,un'ingiustizia odiosa piena zeppa di musica originale cantata dal vivo,ascoltata in cuffia,nello stereo di una macchina,dalla chitarra sfondata del protagonista,canzoni meravigliose che ti restano addosso con testi affetta-cuore tipo cruditè al limone di organi vitali.
Praticamente un musical(io li odio solitamente)ma un musical meraviglioso.
E' stato un film diventato pura catarsi per me,quasi un lavoro psicoanalitico piacevole.
Adesso urge altro obbietti…

La bionda in "Mia figlia ha trovato un quadrifoglio"

Immagine
Beh,innanzitutto,ho capito che dovrò aggiungerti un bella fotografia di un ananas succoso che traborda succulentinaggine da ogni fibra,e successivamente mi avvicinerò con fare sornione per chiederti:Ma con chi hai sorseggiato occhi negli occhi sto succo d'ananasse??
Mica l'ho capito!
Cosa può dire questa tua sorella che lievita come un kinder colazione più (cioè avvolto fra due strati di pezza di lino grezzo)?
Mi accontento di saperti contenta..di cosa poi mah,però l'importante è stare bene con se stessi,certo che se poi sestessi non sta bene con te..te la pigli 'nder..

Ma sorvoliamo,nel mio caso come uno Zeppelin sopra un asilo nido e approdiamo nel lido dell'autocritica..nella fattispecie:Ma si può mai sapere come sono uscita cosi madre-invidiosa?
E cioè,si da il caso che mio figlio sia stato scaricato da tale Giuliacoscialunga (di soli anni 10),e che ora se la intende con altro bambino del palazzo..e che questo scateni in me istinti sconosciuti di odio iracondo e tot…

La mora in:"Quanto può essere dolce un succo d'ananas"

Immagine
Auguri al mio piccolo frugolo che oggi compie tre anni...e pensare che appunto tre anni fa ero in pieno travaglio,impegnata nella sola attività di portarlo a vedere questa strana luce sul mondo.
Ho scritto per lui delle istruzioni per l'uso della vita ma le leggerà sempre quando sarà troppo tardi,anche perchè altrimenti, significherebbe negargli la possibilità di diventare un Uomo,un brav'uomo spero.
Marco compie 46 anni ed è circondato dalle sue difficoltà e dai suoi errori con me e li maledice,ma non sono in grado di aiutarlo,sono immobilizzata e non ho più voglia di tendergli la mano.
Con nostro padre,lenti miglioramenti dei quali io e te abbiamo anche imparato ad annusare l'odore.
In giardino con papà abbiamo fatto colazione, stamattina, fra sole,vento fresco,panchine e vecchi matti,lo zucchero a velo dei cornetti che ogni mattina gli porto,impresso sui nostri pantaloni ed una sotterranea,tacita e reciproca promessa di uscire presto fuori di lì.
Poi un succo d'ananas co…