Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2013

Richieste di matrimonio e cuoricini

Immagine
I miei figli sono molto diversi fra loro, io adoro osservarli da lontano e scoprirli quando non sanno di essere osservati. Li sbircio dalla finestra della scuola, per qualche minuto, guardo come si muovono fra i banchi, come si rivolgono ai compagni ed alle maestre, che espressione fanno mentre scelgono un gioco. Li osservo durante la lezione di nuoto, le scapole alate, la bracciata inconfondibile, la testa piccola e la cuffia storta, appiccicata alle sopracciglia. Li guardo durante le feste per capirne i pensieri, indovinare il loro sentire o stupirmi di reazioni che non prevedevo e non conoscevo. Mi piace spiarli e scoprirli diversi da me, essere umani che vivono, respirano ed assorbono il mondo intorno. Il figlio grande ha sempre avuto un rapporto simbiotico con me, ci assomigliamo moltissimo nella sottile capacità di sentire e vivere le cose, gli avvenimenti, gli altri. Il mio primogenito indovina ciò che sto pensando prima ancora che io lo pensi davvero, ed io faccio lo stess…