Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2009

La Mora in:"Terminillo on the beach..."

Immagine
Siamo tornati freschi freschi(è proprio il caso di dirlo)dal Terminillo,maestoso monte dell'alto Lazio.
Siamo approdati in terra reatina con infradito e magliettine con scritto hawaii,ma il freddo glaciale ci ha paralizzato arti e reni,compromettendo all'istante le principali funzioni vitale.
Ho prontamente incartato i miei pargoli dentro a coperte improvvisate e li ho condotti con un rapido scatto felino,nel residence deserto che ci aspettava.
Ripreso l'uso del respiro ho visto che la temperatura si aggirava intorno ai sette gradi diurni ed ho capito di aver sbagliato.
Sbagliato ad accettare questo viaggio-colonia per ragazzi con handicap vari,sbagliato a portarci un piccolo di due mesi ed uno catarroso di quattro anni.
Con me,affidate a me,due ragazze down simpaticissime e melliflue,due ragazze che mi dicevano :"grazie Silvia ti vojo bene"ogni volta che le pettinavo o le lavavo o le massaggiavo con la crema dopo la doccia.
Da quel momento in poi ci siamo però di molt…

La bionda in "Avanzi e regressi"

Immagine
Buon pomeriggio cari sorellettori,
ultimamente ho aggiornato poco,Giugno mi coglie come nà spiga sotto al sole cocente,e mi da perlopiù l'arzillità di un muschio,comunque resisto e avanzo,guardandomi le spalle e osservando una settimana trascorsa con mille impegni,finalmente portata a termine vittoriosamente su tutti fronti.
Soddisfazione estrema.
clap clap for me.
Sorella mora è emigrata a quanto ne so verso il Terminillo,con il suo seguito di maschi più o meno gentili e carini,cercando un refrigerio che si è abbattuto su tutti noi,orca vacca.
Io sono si un pò fuori forma,quindi conditissima di grasso superfluo a mò di pelliccia di foca,sono si una che con la pressione bassa ha stretto un'amicizia fraterna,ma io amo schiattare di caldo d'estate.
Non sono una che come vede dù sputi di caldo inizia ad invocare il freschetto.
Amo la bella stagione e se potessi scambierei l'autunno e l'inverno con le gemelle di primavera ed estate.
Ma qui,siccome sto paese va a rotoli un pò d…

La bionda in "Leggete e diffondete"

Immagine
http://miskappa.blogspot.com/
Già l'ho segnalato nel periodo di maggiore disastro,ma il suo blog è una voce che grida nella ancora tremenda tragedia abruzzese.

Non facciamo scendere il silenzio!

La bionda in "Salvate il soldato Jane"

Immagine
Eccomi,di fresco ripulita e rasata come pecora fra le mani del tosatore.
Al pc,seduta,sgranocchio biscotti di avena.ascolto Donovan e tento di compilare la domanda per un bando di agevolazione e autopromozione sociale.
Ci sono cose che voi umani non potete nemmeno immaginare,da scrivere in un bando,cose che hanno poteri di veggenza,cose per cui dvevi essere la Marcegaglia,cose che.
Io,dal mio piccolo,vorrei una bella manina dietro al culo per poter iniziare la mia attività,una manina,che il mio mestiere non ha bisogno di grandi cose,non c'è da fare nessun magazzino,non ci sono dipendenti.
Vorrei poter lavorare nel mio campo.
E sono tutta proiettata nella produttività.
Giornate di studio quindi,di disegno loghi e bigliettini,di letture e di conoscenza.
Ma sono anche giorni di pensieri politici,alcuni,che mi portano dal giorno del voto,per la prima volta fatto non pensando al meno peggio ma scrivendo chi volevo seriamente,ad effettuare una lunga virata e a prendere in simpatia l'idea d…

La bionda in "Martini blanc"

Immagine
La frase più ripetuta da me in quel di Parigi,qualche annetto fa,con due amiche arzille era proprio questa "an martiniblanc sivùplè"
..Diciamo che dopo 3 anni di astemia,ho piacevolmente riscoperto il sapore di un Martini bianco con ghiaccio,limone,bicchierino très chic e stasera,pure nà ciliegia dentro và.
Chettebevi,direte tutti.
Eh,me bevo me bevo.
Oggi è stata una giornata super impegnatissima,giri di qui giri di li,compresi momenti poco piacevoli con podologa che raschiava verruche da figliomaschio ed io in procinto di svenire e momenti di sicuro molto più alti ove passeggiavo nel sole,sentendo odore di gelsomini,con buste in mano simbolo di acquisti felici e una solitudine piacevolissima.
Debbo dire che Ikea il mercoledi mattina,se sei sola e ben disposta verso il mondo,sa essere un luogo assai figo.Non c'è un'anima pè kilometri di percorso,non ci sono figli da ritirare allo smaland,e sopratutto,non c'è Doc che assume lo sguardo tipico di condannato-a-morte-che …