Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2009

La Mora in:"Petit news"

Immagine
Innanzitutto mi hai fatto piangere con il tuo ultimo post e questo non si fa ad una sorella debole di ormoni,anche se sai come la penso sul lavoro che hai lasciato incautamente.
Secondo punto:quanto è brutto che una professionista si affidi ad un sms per giunta con nome errato,per comunicarti una decisione del genere,terzo non mangiare le M e Mns che sono piene di coloranti e conservanti,quarto: stai molto bene di nuovo bionda.
Quinto punto:ho inizito ad avere i disturbi gravidici second part:caviglie gonfie,pancia che si indurisce ad ogni piè sospinto,andatura da Gabibbo con preoccupanti oscillazioni di bacino,reflusso gastroesofageo,agilità da Kung Fu Panda anche solo per alzarmi dal divano,sciatalgia fronte-retro(perchè dovrei soffrire solo da un lato?),modificazioni aliene della zona ventrale(del tipo bozzi,calci,gomiti puntati sulla vescica,virate da un lato all'altro(non sono una piscina olimpionica perbacco!),perdita delle urine ogni ora circa(ho visitato più bagni ora che in…

La bionda in "Metti che.."

Metti che tu sei molto severa con te stessa,
metti che sei disoccupata da due mesi,
metti che ti sei buttata a capofitto in un progetto più grande di te,o almeno sicuramente delle tue tasche,
metti che sei un pò in sovrappeso.

Ora metti che mandi curriculi in numero pari alla cartaigenica che usi ogni giorno,
metti che hai 28 anni,non sei laureata,hai smepre lavorato in nero,non hai corsi di specializzazione,ne mirabolanti esperienze da renderti appetibilissima,
metti che un giorno impazzisci,e fra i mille curriculum spediti,ne mandi uno,corredato da mail,dove per la prima volta,non chiedi un lavoro qualsiasi,ma chiedi LUI.
Quel lavoro per cui stai studiando,per cui stai faticosamente tirando la cinghia tanto che hai un vitino di vespa vera.

Metti che in giornata ti rispondano.Proprio quelli.
Adesso immaginami a saltellare per casa,a sbattere le mani sulla finestra perchè non vedi l'ora che arrivi Doc per dirglielo,inquieta come mia figlia prima di aprire una bustina di Cuccioli cerca amic…

La Mora in:"A Marco"

Immagine
A Marco


che non ha più i capelli da un pezzo


che non manca mai a lavoro


che si emoziona appena vede qualcuno arrivare al traguardo e gli viene anche un pò da piangere


che non mi fa mai un complimento


che non mangia mai fuori pasto


che mi riprende in continuazione


che parla di grandi maestri e rispetto e dignità e valore


che non sa mai essere meschino


che non si tira mai indietro


che non sa rilassarsi


che mi fa tanto ridere quando è finalmente allegro


che fuma in giardino senza maglione a gennaio


che non ha mai mal di pancia


che non si lamenta neanche se triturato da una schiaccia sassi


che non si asciuga quando esce dalla doccia e resta tutto bagnato con l'asciugamano in vita
che se lo chiami di notte non si sveglia neanche a parlarne

che si lava giusto lo stretto indispensabile


che ama le donne formose e femmine


che non mette mai un profumo


che ha quei peli così scuri e lucidi, disseminati nei posti più belli


che non dice mai "sono stanco"


che non ammette di essere geloso e si rode il fegato…

La bionda in "crisi"

Immagine
La bionda in crisi,questo titolo si presta a due letture,entrambe esatte.
Sono davanti a una tazza fumante di infuso dal nome bora-bora,anche troppo saporito per i miei gusti teomani (amo coniare verbi,questo sta ad indicare la mania verso il tè),il Doc è di la che compone una melodiosa musica dolce-triste-morbida,ci siamo appena alzati dal tappeto arancione,illuminato dalle stufette elettriche,fuori si appresta a fare buio..ed io rifletto.
Rifletto sempre troppo,sono anni che me lo dico.
A Scanno è stato tutto cosi piacevole e sereno,cosi intimo e rasserenante,cosi sotto controllo: tutti li=io tranquilla.
Ma siamo dovuti tornare.
E mi sono ritrovata di nuovo con la faccia sepolta da Porta portese,a cercare un lavoro che non trovo,per cui non vado bene.
E tiro le somme.Tiro le somme su una vita vissuta come mi pareva,iniziando a fare la pittrice,la artigiana,la cuoca,la frikkettona senza orizzonti,la donna di casa,la operaia,la stronza..soprattutto.
Questo vivere senza regole,sull'onda d…

La Mora in:"The suond of silence..."

Immagine
Sono finiti i quattro giorni di neve e caminetto,appena trascorsi a Scanno,tutti insieme,intorno al fuoco,circondando salsicce e brodi caldi,senza lasciar loro via di scampo,mai.
Meraviglioso questo presepe innevato,ammantato di silenzio e profumi d'inverno,canzoni suonate e cantate con il mantello dal bavero di pelliccia alzato sulle guance,a mezzanotte,belle le ciambelle al finocchio ed il vin brulè bollente, distribuiti nei vicoli sassosi e ghiacciati.
Bello tutto,bello giocare fino alle due di notte,intorno al tavolo,(anche a batti mano-elimino la mano),a taboo versione oscena,a trentuno e saltacavallo che l'erba cresce.
Belli i bambini con i pigiamini e le calzamaglie,che dormono vicino alle stufe,il bagno sempre più freddo di almeno dieci gradi e lavarsi di corsa,in punta di dita,proprio lo stretto indispensabile.
Bello vedervi tornare tutti dalle piste,con le guance rosse di sole e freddo,i guanti zuppi e la discesa con lo slittino ancora impressa sui vostri visi.
Bello quel…

La bionda in "Quanto me rode il culo"

Ecco.
Questo è tutto.
Oggi.
Saranno le poche ore di sonno..Sarà l'incazzatura alle nove del mattino..
Sarà che ho perso qualcosa..
Sarà che la caldaia è rotta da cinque giorni e giro per casa col plaid addosso..
Sarà che il mio compagno è un deficente..
Sarà...

Sarà ma oggi....madooooooooooooooooooooonna come sono incazzata!

Buon anno pezzi di pane!!