mercoledì 19 novembre 2008

La Mora in"Lunghezza mezza bellezza..."




Nel titolo non faccio riferimento alla propaggine maschile,che pure nella lunghezza,vede un parametro di virtù e gioie,bensì a Lunghezza intesa come località,poichè mamma e papà(ahimè)hanno venduto casa,e mi hanno condotto proprio in quel di Lunghezza a visionare altre possibili abitazioni e devo dire che, escluso il traffico da taglio di vene,il gran verde che c'è intorno,l'assenza di scuole e servizi...non è un brutto posto.


Scherzo,le case osservate sono davvero carine,e probabilmente mi toccherà capitolare ed andarci a vivere anche io,perchè non c'è reale alternativa per noi,con il mutuo che possiamo accendere(senza darci fuoco dopo soli tre mesi)probabilmente possiamo acquistare il mattone solo lì.


Ho pensato di colpo a me sveglia alle sei del mattino,Marco si sposterebbe con il treno,(in una casa tutta cotto e parquet però)che vesto alla rinfusa i miei due fagottini,mangiando qualcosa per la colazione, in piedi,pronta a legare i piccoli in macchina ed a condurli al primo asilo disposto ad accoglierli,parcheggiare con affanno dopo trenta minuti abbondanti di traffico,slegarli entrambi,lasciarne uno,rilegarne di nuovo un altro,giungere al secondo asilo,slegare il secondogenito ancora una volta(immaginate il tutto con tanto di pioggia,zaini,ombrelli,cappotti da sfilare e rinfilare,passeggini,orsacchiotti di gomma autorefrigeranti,calzini antiscivolo,bavaglini antisputo,pianti a dirotto,dispetti,lanci disordinati di oggetti di varia natura...)e non voglio pensare che anche solo uno dei due possa soffrire come me di mal d'auto,e poi ancora ripartire verso un'altra oretta di traffico per arrivare al mio lavoro,in centro,dove il parcheggio è una chimera e le cacche dei cani,una realtà che si tocca con mano(con piede và!).


Tutto ciò per ripetere l'intero circuito sei sette ore dopo au contraire,dopo un panino riscaldato da mangiare al semaforo e tanti bambini da me stimolati al linguaggio(ma se un bambino non parla avrà pure i suoi buoni motivi no?);e poi,dopo una mattinata iniziata così,non è che anch'io abbia molto da dire sapete...


Vabbè però devo farmi forte e pensare che la rata mensile del mutuo,vivendo a Lunghezza,sarà solo di 1.100 euro,una stronzata,bazzecole,quisquilie.


Che se una sera si và al cinema tutti e quattro,ci pignorano i seggioloni in cucina.


Qui in Italia si vive bene non c'è che dire,incentivano davvero la famiglia a...lanciarsi dalla finestra.


Tanto per raccontarvi un'aneddoto reale sul costo della vita, vi dico che nell'arco del bimestre Settembre-Ottobre ci si sono sfasciati autonomamente(niente martellate nè calci giuro)le seguenti cose più o meno indispensabili:


-scaldabagno(-ma l'ho messo nuovo quattro anni fa!-eh lo sò ma il calcare lo fa questo lavoro,-eh lo sò ma io dovrei farne un altro di lavoro per pagare uno scaldabagno nuovo tutti gli anni!)


-computer(miracolosamente aggiustato da Marco,costatomi solo due orette di sesso infrasettimanale neanche tanto male)


-macchina del gas(ripristino fili posteriori 100 euro,fornelli rotti:2,lati lievitati delle torte n.1 solo,il destro, è una pippigas del '76,mia zia la buttava sette anni fa non senza rammarico)


-caldaia(controllo fumi e pulizia filtri 65 euro ad Ottobre,mettetevi a mente questa data)


-macchina fotografica(presenza di sabbia nell'otturatore,ci hanno sputato un pò dentro e spolverato con una microscopa,costo dell'operazione 50 euro)


-Videocamera(giace rotta da un anno abbondante,credo che resterà così ancora per molto:no signora non le conviene farla aggiustare-ma come ha poco più di un anno,non le ho fatto niente,è morta con l' eutanasia,eh più di anno,allora è vecchia se la ricompri)ma porca puttana,la macchina fotografica di mio nonno ancora funziona alla perfezione.


-Caldaia(voi direte:ti sbagli,lo hai già scritto della caldaia,già,ma stavolta è novembre e mi chiede 400 euro perchè s'è bruciata la scheda-ma chi minchia l'ha bruciata stà scheda che fiamme non ce ne sono state qui,-vabbè facciamo che compreso nel prezzo,le pulisco(non le sostituisco) i bruciatori(ecco chi è stato ad infiammare la scheda)...-mi pulisci i bruciatori?per 400 euro tu i bruciatori me li monti di avorio tempestato di zaffiri stronzetto)


-450 euro di conguaglio acea(vi prego,qualcuno mi spieghi l'etimologia di questa brutta parola e per quale bestia di motivo io pago ogni mese circa cento euro di bollette regolarmente e poi,una volta l'anno arrivano stecche di 500-600 euro di gonguagli a scelta,acea,enel,italgas,ma siete sicuri che tocca pagarle?come faccio a dimostare che non ho consumato tanto?)


-lettore dvd(ovviamente ricomprato,che fai lo porti ad aggiustare?ma non farmi ridere-no fanno ridere i lettori che durano circa sei mesi e poi fanno di tutto,tipo inghiottire alla traditora,dvd e dito senza darti il tempo di dire a,bloccarsi sulla stessa scena per ore,scrivere sul display "no disco" quando tu ce ne hai infilati 32)


-Frigorifero(non è più tale dalla fine dell'estate,fa più freddo in camera da letto che lì dentro, e poi gronda come una grotta di Frasassi e fa marcire anche i vasetti di marmellata,ma per ora me lo tengo,è giallo uovo,troppo bello)


-Lavatrice(presenza di monetina da 10 centesimi nel filtro,costo intervento 60 euro,-eh sà la chiamata-ma dove ho chiamato in Burundi?)


-Rottura anta armadio(divelta durante furiosa lite con Marco,tuttora lasciata stagionare in giardino).


-Neon bagno(costo 50 euro perchè una circolina che prima di accendersi ti crea un focolaio epilettico nel lobo temporale destro,costa 25 euro,ma una ci si è sbriciolata fra le mani,al momento della sostituzione).


-Serrande cucina e salone(bloccate per sempre in alto,chissenefrega tanto qui al piano terra è sempre buio).


Ora vi metto la foto della mia pancia ormai piuttosto impegnativa,tanto per consolarmi un ciccinello del mio presente e delle prospettive future di noi tutti.


Voglio fare la casalinga per fare tutto tranne la casalinga,voglio imparare a sostituire i bruciatori della mia caldaia da sola,andare ad abitare tutti vicini,noi della grande famiglia,perchè è bello essere un'unica forza,un aiuto uno per l'altro,perchè voglio fare merenda con i miei bambini,tutti i giorni,vederli studiare e leggere vicino a loro,accorgermi se hanno un problema od un desiderio,cucinare davvero senza scaldare vassoietti precotti e costosissimi,voglio andare in palestra quando ho tempo,non fra una corsa e l'altra,voglio avere il tempo ed i soldi per usare i miei soldi,non versarli semplicemente da una parte all'altra senza neanche farli passare dal via,voglio fare delle attività con il mio compagno di vita(che non siano relegate unicamente all'oretta del dopocena sul divano).


Ho mille altre cose da dire,fra cui quella che ho scoperto l'allergia di Giac al latte(come farò a negargli il parmigiano,il ciambellone di mamma sua,il gelato,la mozzarella ed il latte con l'orzo la mattina?)ah tanto per rimanere in tema,il latte di avena costa 2.50 per mezzo litro...fanculo economia mondiale!


A stasera,a cena da mamma davvero...ti vengo a recuperare in quel di Subaugusta.


P.S.


Faccio dei sogni molto poco compatibili con lo stato di brava mamma in attesa,saranno gli ormoni a pallettoni?

6 commenti:

Fra ha detto...

Hai una pancia bellissima!!!! La rivolta degli elettrodomestici è iniziata...il mio frigo fa suoni inquietanti, io lo ignoro sperando abbia pietà di me :)
Un bacio
Fra

la sorella bionda ha detto...

A sorè,benvenuta nel mondo delle mamme!
Ciò che hai descritto è la nrmalità per una mamma.Pioggia,zaini,borse,corri in piscina,buttali in classe prendili in corsa.Niente di strano,non capita solo a Lunghezza.
E' il mestiere che ti sei scelta.

Per la rivolte elettrodomestica,io taccio,per il monetario,mi eclisso,vi basti sapere che lo stipendio ricevuto è di 519 euro e la rata del corso è di 570 Bhwauawhuawhawahawhahahaauh!!
Davvero risibile!!
Buonanotte,voglio sprofondare.

Milla ha detto...

Mi associo, non capitano mai da soli, ad agosto ha ceduto il frigo...a settembre la lavastoviglie ( tutti nuovi, appena tre anni, marca Wirlpool...sa signora è una delle migliori..non se ne pentirà!!)adesso tremo per la lavastoviglie ed il forno, stessi anni e stessa marca, prego che durino fino a gennaio, ho venduto casa con cucina ed elettrodomensici di MARCA compresi...nella prossima casa cambio marca!!

Un bacio e complimenti per la pancia..ci sto pensando anche io a fare il bis!!

Doc ha detto...

Sil.
Ma quelle foto sono un'illusione ottica?
O sarà la maglietta che nasconde tutto.

Pancia c'è
Pancia non c'è...

Pancia c'è
Pancia non c'è...

Pancia c'è
Pancia non c'è...

Cmq. Hai visto il gemellino.
Sta crescendo eh.
A proposito ma il nome, l'avete scelto?
Qual'era alla fine?
Anton Giulio?
Ambrogio?
Artur Pendragon?
Aragorn figlio di Arathorn?

:D

Un bacio!

Ciauuuuuuu



*pof*

la mora ha detto...

Ciao Milla,compagna dell'età di Cristo nostro signore,ho scoperto che sei una dermatologa,avrei giustoappunto qualche domandina per te,ma oggi ti risparmierò,intanto preparati.
Devi sapere che ho la sindrome da medico,appena ne vedo uno,trovo domandine interessanti da porgli,afte da mostrargli,cisti o carie,sintomi da snocciolare a valanga,insomma cose così,ho la passione insana per la medicina da bambina,gli amici mi telefonano per sapere quale farmaco o quale analisi prendere\effettuare ed io...rispondo!anche con grande dovizia di particolari.
I medici.solitamente mi detestano,speriamo tu no.
In bocca al lupo per i tuoi elettrodomestici non addomesticati,questo augurio lo giro anche alla cara Fra ed al suo inquietante ronzio da frigorifero!
Il nome del nuovo pargolo,forse sarà Thor figlio di Kmer,nipote di Hassan...
Baci a todo el mundo da questa casina con i vetri appannati perchè c'è il minestrone sul fuoco e Giac fa l'ennesimo aerosol...

la mora ha detto...

Intendevo compagna di millesimo,ho anche io 33 anni,sei del 1975 anche tu?almeno fino a Marzo,momento in cui mi ritroverò con un figlio ed un anno in più,mica robetta!
rinnovo i baci

Fairytale Wedding Planner's Fan Box