lunedì 25 agosto 2008

La Mora in:"Quattro consigli da sorella maggiore"


Sei molto carina con la divisa degli avvocati internazionali:pantalone nero,camicia bianca e cravatta nera,fai un pò commessa di Intimissimi(lì si che mi avresti fatto felice davvero...)però i legali ti troveranno adorabile ne sono sicura.
Ma fammi fare la sorella major,che non me la fai fare mai,perciò ho deciso che ti elencherò qualche buona norma per avere successo nel mondo del lavoro(proprio io che lavoro da anni collezionando una serie di minchiate galattiche di tipo relazionale-comportamentale,ma come si dice:sbagliando s'impara...)leggi con attenzione:

1-Arriva sempre in orario,mai prima(fa tanto sfigata) e mai dopo(fa menefreghista)

2-Dimostrati disponibile ma non troppo(direi un adagio con brio)

3-Non dire sempre:ci penso io non ti preoccupare(se ci devo pensare io almeno preoccupatene cazzo)

4-Sii molto discreta specie quando si tratta della tua vita privata,rispondi alle domande in merito, senza entrare troppo nei particolari nè approfondire alcun argomento

5-Lascia che ti spieghino le cose fino in fondo,non dire sempre "ho capito ho capito"(che poi alla fine non hai capito una cippa lippa ed alzi la manina)

6-Non fare domande sulla vita privata dei colleghi fino a che non si crea davvero dell'intimità ma anche allora,non farlo (insomma:discrezione sia in produzione che in comprensione)

7-Non raccontare ogni mattina,trafelata,quante peripezie hai affrontato per raggiungere il posto di lavoro(non c'è niente di più noioso,di prima mattina,di una che blatera:non hai idea di quanto ho aspettato la metro o non sai che diavolo è successo sul 559,od ancora non immagini cosa ha vomitato mio figlio stanotte...)

8-Non far vedere troppo le tette,il giusto va bene, regolati come con il sale:q.b.

9-Assumi sempre comportamenti lineari e chiari,che non diano adito a fraintendimenti di sorta

10-Se ti chiedono un favore tipo un cambio turno od uno straordinario(insomma la classica inculata)non dire subito di si con slancio ma pensaci su con serietà e poi accetta(non hai scelta ma fingi di averla)

11-Non accettare passaggi dai colleghi a meno che non sia Kramer e Kramer in persona(o figli patentati ovviamente),comunque credo che questo problema non ti si porrà visto che nessun avvocato di grido abita dalle nostre parti.

12-Evita le tinte dei capelli nelle seguenti nuance: violacee,blu cobalto,rosso carota e rosa shocking

13.Usa un buon deodorante e lavati bene i denti(io ho avuto una collega che non lo faceva e ti assicuro che è stato difficile volerle bene lo stesso)

14-Non ti schierare politicamente in maniera troppo netta(sai tipo quelle cose che fai tu, arrivando al lavoro dopo aver incontrato uno in divisa canticchiando:la disoccupazione ti ha dato un bel mestiere,mestiere di merda carabiniere!)

15-Se decidi di partecipare alla terribile usanza del regalo al collega,fallo per tutti,nessuno escluso e non dirgli mai:guarda è una sciocchezza...

16-Se ti allungano una mano sul culo mentre stai porgendo un centrifugato di sedano allo yuppi di merda...bhè chiamami

17-Non lamentarti della tua salute e soprattutto di ciò che non digerisci(io li odio quelli che mi informano su cosa gli è indigesto,macchissenefrega no?)

18-Portati sempre dietro,magari da lasciare in un armadietto:limetta per unhie,ago,filo,bottone,assorbenti di varie metrature,analgesici,stupefacenti per i doppi turni,rossetto,fard,lucidalabbra,rimmel,caramlle alla menta,caricatore del cellulare,spray antistrupo

19-Se proprio non puoi spegnere il cellulare,abbassa di molto la suoneria dei Pink Floyd(specie sotto Natale quando metti quelle di Bing Crosby)
20-Non riferire mai ciò che ti ha detto un avvoccato di un altro avvocato,specie se era un discorso accompagnato da brutti versi e male parole,in pratica fuggi come la peste il pettegolezzo ed il:"mi è stato riferito che..."
21--Non raccontare che hai il ciclo ed annesse fantastiche sensazioni e non descrivere mai i tuoi parti,gli avvocati in cravatta odiano che la loro preparatrice di insalate ipocaloriche, fornisca riferimenti chiari sulle dimensioni della sua placenta o sull'intensità delle proprie contrazioni epulsive.

Per il resto sentiti libera di muoverti come vuoi,contenta e felice di contribuire anche tu,a questa maledetta macchina infernale del produci e consuma..trituriamo il mondo si,consumiamolo fino all'osso.
Ricordati che lo stipendio che ti danno è solo il miraggio di uno pseudo potere d'acquisto,ti vogliono far credere che ci sei anche tu,ma in realtà per noi c'è sempre e solo tanto traffico,alcuni dvd affittati il sabato sera perchè chi ce la fa a raggiungere il cinema dalla periferia dopo tonnellate di fila e ricerca spasmodica del parcheggio?Per noi c'è sempre tanta amarezza,televisori grandi per compensare l'inattività settimanale,nessun teatro nè concerti da emozionarsi un casino,per noi giardinetti con barbecue uno attaccato all'altro e partite su Sky,per noi due settimane di ferie sull'Adriatico(che il mare vero non ricordo più di che colore sia),per noi sempre un piccolo bastardo Truman Show,mentre i tuoi avvocati,quelli che mangiano il tuo pane e lattuga,vivono un'altro effimero inganno, quello dei soldi senza il tempo di spenderseli.
Oh non ti volevo smontare bada bene,che tanto lo sò che queste cose le sai meglio di me.
Perciò in bocca al lupo cara sorella,dai che a Natale ci spariamo tutta la quattrodicesima in stronzissimi regali e magari...in un abbonamento a Santa Cecilia...perchè no?

Tua sorella, stomaco torto ed esofago bruciato da vomito violento.
Ah Doc,non importa se hai snobbato la mia intellettualissima proiezione di "La strana coppia"di Neil Simon,è un piacere sapere che ti senti a casa(anche se,secondo me,dormi come un piombo anche sugli scogli,prova ne è che ronfavi beato nel divano letto di Scanno...)

Nessun commento:

Fairytale Wedding Planner's Fan Box