mercoledì 13 agosto 2008

La bionda in "Non è tempo"


Ho provato a latitare e far finta che fossi in qualche amena e fighissima località esotica,ma a Roma sto.Punto.
A Roma calda calda,appiccicosetta di umidità e colle zanzare tigre che si lasciano schiacciare come fossero pistacchi,tanto c'hanno la pancia piena..tacci loro..

Ebbene,la Strange family è di nuovo partita,per i soliti tre giorni rubati,e si è unita all'albero genealogico primario.Ci siamo ricongiunti a sorella mora e genitori in quel di Scanno..Eehh che palle semrpe sto Scanno!Si lo so,ma stavolta riportai barattolo di more sciroppate,e mò dite che non ne valeva la pena.
Eravamo uno sbrago in casa,io e Doc a dormire sul divano letto acaro-dipendente,io col ventolin sul bracciolo,tutta intasata e preda dell'allergia,un pò di insonnia ma chevvidevodire,quando ero li,nel cuore della notte,a pensare che tutti insieme cosi stretti,con pure Doc e i miei figli,con papà semi-ritrovato e mamma,con mia sorella incinta col compagno e Gicacomino,noi non ci eravamo mai stati,mi sentivo felice,con tutto quello che amo di più vicino vicino.
Mò ho fatto la smielata e lo posso pure dire che per fortuna che sono finiti sti giorni,perchè sentire te che litighi con lui praticamente sempre e comuque non è un gran piacere,che uno si maledice di essersi trovato nei vostri paraggi in quell'istante,che il momento della torta,con te che svomitazzavi a destra e manca,con papà in mezzo tronco abbattuto dalle gocce che ancora gli danno,con tuo figlio che piagnucola spesso e i miei che si litigano Tigro e Morby (nota coppia di peluche di casa,con un nonsoche di irresistibile per cui i miei pargoli adorati si accapigliano come condor predatori),non è stato il massimo della fighezza..Ma ero felice,questo si!

E ora,che il caldo mi vieta di respirare a pieni polmoni,che sogno di farmi una bella visita dal cardiologo,che lunedi ho un colloquione di lavoro e che Doc è al lavoro..Beh,ora proprio ora,ti presento la mia nuova gattina.
E' bella e tigrata,e già mi ha rapito il cuore.

Ciao,a te,che sei ancora nei monti freschi,però a letto perchè come tutto è complicato nella tua vita,la gravidanza non doveva esser da meno no?

Notte,e sto post,mi fa un pò schifo.Passo e chiudo.

2 commenti:

Fra ha detto...

Nooo dai in fondo ogni tanto le smielate ci vogliono...ci riconciliano con la parte cinica e un po' stronza di noi stesse...se no poi si rischia di finire in acido (e se a me non iniziano le vacanze al più presto ammazzo qualcuno!) :D un bacio
Fra

la sorella bionda ha detto...

Dai che sono convinta avrai delle ottime ferie,e te le godrai alla faccia di tutti!

Questa dualità fra lo smielato e il cinico è da sempre il mio marchio,comincio a nutrire dubbi sulla sua utilità..Eehheh;)

Fairytale Wedding Planner's Fan Box