martedì 14 dicembre 2010

"Segnali..."


Un panettone
Un pandoro
Un chilo di torroncini misti
Un cotechino
Un pacco di lenticchie di Castelluccio
Un chilo di parmigiano stravecchio
Un torrone bianco duro
Un torrone nero morbido
Una bottiglia di spumante brut.
Questo il contenuto del bellissimo pacco regalo,gentilmente offerto dalla direzione del nostro amato lavoro,ricevuto per anni ed anni da tempo immemore,in questo periodo.
Quest'anno non lo avremo,per la prima volta in assoluto nella gloriosa storia della nostra onlus.
La crisi ha investito in pieno ogni cosa,anche i panettoni.

3 commenti:

SABRINA ha detto...

E LA CRISI TI SI PALESA PIU' CHE A GUARDARE IL TELEGIORNALE - CORAGGIO, NON E' GRAVE, PURCHE' SIA TEMPORANEO !

Anonimo ha detto...

anche al lavoro da Giorgia oggi le hanno comunicato che non ci sarà ne il pacco natalizio ne la cena aziendale,che solitamente si faceva
ogni anno per festeggiare anche il fatturato annuale
In venti anni che ci ho lavorato io, non è mai successa una cosa del genere!!!!!!! Che periodaccio!!! Ho paura per Voi, anche perchè mentre stò scrivendo
il telegiornale scorre in tv .......LA CACCA PIù TOTALE
non ci rimane che un filo di speranza . LU

Io ha detto...

Già.non è certo per il pacco la preoccupazione di questi tempi,è ciò che rappresentava il pacco.
Ormai non ci resta che piangere...
Baci a Giorgina.

Fairytale Wedding Planner's Fan Box