lunedì 21 dicembre 2009

La Mora in:"Domenica lattobionica..."




Ridotta ad una larva umana,con pile rigido come una armatura medievale,senza un filo di trucco,pantaloni smocciolati dal muco ribelle di Filippo,mi aggiro in farmacia,di sabato pomeriggio,con la ricetta rossa esenzione pagamento preparato per aerosol multiplo,mi metto in fila ed...incontro la signorina rilastil.


Un incontro epocale.


"Bella vieni qui da me"


mi sussurra la sirena di Odisseo,ma io,imperterrita strabuzzo gli occhi sotto ai neon abbaglianti e continuo la mia stolida fila.


D'altronde ha detto "bella"pertanto non trattasi di me medesima.


"Vieni,non voglio venderti niente,tranquilla."


"Dice a me?a me questa qui con il pile dell' 89 e con le mani a carta abrasiva numero dieci?a me proprio a me Silvia con i capelli non piastrati e pertanto a mo'di panettone Balocco senza mandorle?a me con il seno traboccante dal reggiseno troppo stretto e la pancia ancora troppo grossa?"


"Si vieni bella vieni"


"Aridaje co sto' bella..."


Vado,mi appropinquo,mi avvicino alla signorina rilastil rossetto indelebile rosso vigilia di Natale spinta,e mi sento dire con voce penosa:"Oddio ma tu hai bisogno di reidratare nel profondo..."il suo labbro fiammeggiante assume una smorfia di schifo.


"Si,lei non ha idea di quanto ne abbia bisogno"


"Oh poverina,ma ci penso io a te"e mi riempie di campioncini,me li svuota furtivamente nella borsa,devo farle davvero pena,è evidentissimo.


Mi spiega le magnifiche proprietà dei prodotti antirughe,antisecchezza,antismog,antiaridità ed io ascolto,inebetita e con la ricetta rossa stretta fra le mani.


Dopo molto parlare mi chiede secca:"Ma per il corpo che cosa fai cara?"


"Io,per il corpo?no, io insomma,bhè diciamo che faccio che ingurgito frittate,pizze rustiche,formaggi di ogni tipo,ultimamente anche i dolci di Lidl ciambellones de fruitad,o cioccolatas de nurijalls,o calidad de sorpresas al burrito,non metto mai la crema idratante,non faccio uno scrub dalla famosa primavera del 2008,non faccio massaggi anticellulite,non cammino,non bevo praticamente nulla al di fuori di microscopiche quantità d'acqua,servite in tazzine da sachè,non faccio ginnastica,mi gratto a sangue tutte le sere,non lotto contro le smagliature e mi depilo poco di sovente."


Lei tace,piena di disprezzo ma tace.


Poi si dirige dietro al suo banchetto delle meraviglie,quello è evidentemente il piano B,quello che mette in atto per i casi disperati, e tira fuori campioni di creme body con su scritto(giuro)crema bidensificante dermoricompattante all'acido lattobionico ed oligopeptidi(perchè solo l'acido,cosa vuoi che ti faccia se non associato agli oligopeptidi?)per idratazione profonda,-rimodella-sostiene e nutre profondamente i tessuti.


"Ah è per il divano questo?"


"Non faccia la spiritosa ragazza,qui la situazione è seria,i tessuti sono i suoi mica miei,metta questo tutti i giorni,due volte al giorno e mi dirà"


Me ne vado mogia e lenta,risucchiata dal buio scintillante del Natale,carica di cremine ed unguenti,pronta ad affrontare una domenica di rinnovamento cellulare intenso.


Lo sò che non si fa così,che non serve a niente,che è come fare duecento addominali tutti insieme ed improvvisamente,(ti ritrovi piena di dolori da acido lattico spremuto a dovere, ma grassa come sempre),però nel pigro arco domenicale, ho fatto un mega scrub agli oligoelementi del mar Morto(porta un pò sfiga ma fa il suo dovere),ho passato strati e strati di crema lattobionica,ho steso lunghe manate di olio effetto smoothing sulle braccia,sui gomiti,sulle ginocchia,mi sono depilata tutta, anche con un certo cinismo elvetico,ho fatto maschere all'acido jaluronico effetto filler,ed ho picchiettato il contorno occhi con una crema-gel criodermosbiancante,agli acidi della frutta e dessert.


Poi,unta come non mai, ma profondamente reidratata,ho attaccato il pandoro coop 1.99 euro solo-per-i-soci,senza neanche masticarlo,presa dal solito sconforto affettivo,guardando mister Magorius sul divano e piangendo anche un pò.




10 commenti:

Tiziana ha detto...

Non si piange in silenzio, si grida, si urla il dolore, si picchia anche se serve, e se la lametta è bilama la si usa anche per distruggere un divano!!
M'hai fatto venire un senso di amarezza.. e sì, lo so, le risposte saranno tante, tipo "chi ti dice che non lo abbia fatto", "non serve a niente", o chissà che altro. Ma io credo che se ti fossi incazzata e avessi urlato, quantomeno non avresti avuto il tempo di attaccarti al pandoro esclusivamente riservato alle socie depresse coop..
Senza cattiveria, senza falsi sentimalismi, ma stavolta mi sono girati i coglioni a leggerti.
Una sana crisi isterica per te, per me e per tutte noi.

La Mora ha detto...

Ma no,ma dai,la crisi isterica te la devi far venire contro di me,rivolta alla mia autodistruzione da mancanza di affetto.
dovrei essere più affettuosa con me stessa e con i miei tondi fianchi,senza aspettare carezze e coccole che non arriveranno mai.
Comunque era tutto molto autoironico...più o meno,ferma i coglioni rotanti è tutto a posto,la signorina rilastil era anche generosa.

Tiziana ha detto...

"Verranno a chiederti del nostro amore" di De Andrè.. storia triste, storia bellissima.
Va bene così.
Buon Natale, Silvia, a te e a quei meravigliosi bimbi che hai generato, quello con la faccia da furbetto e mister occhioni blu. Saranno i fianchi generosi, ma a far figli non hai niente da invidiare a nessuno.. dillo alla generosa signorina rilastil!

La Mora ha detto...

De Andrè è la colonna sonora della nostra vita...bellissime storie,impareggiabili.
Anche tu,a figliola non mi sembra te la sia cavata male.
Il secondo bebè?
bUON nATALE

Anonimo ha detto...

ho scoperto il vostro blog da poco (sono roberta, quella delle mutande ma non del culo alla roberta), e siete gia' tra i miei preferiti...in fatto di depilaggi, creme e cremine anche io lascio molto a desiderare, e mi sembra di leggere un po' di me nelle storie. Roberta

Anonimo ha detto...

Sarà...ma io ti trovo incredibilmente bella :)

La Mora ha detto...

prego,che l'ultimo anonimo si manifesti immediatamente,sono curiosa di sapere di chi trattasi e soprattutto se possiede intelligenza nella media.
Che bello poi l'avverbio incredibilmente.
Brava Rob culo normale,leggi e non mollare.
Sarai premiata...spero.

La Mora ha detto...

prego,che l'ultimo anonimo si manifesti immediatamente,sono curiosa di sapere di chi trattasi e soprattutto se possiede intelligenza nella media.
Che bello poi l'avverbio incredibilmente.
Brava Rob culo normale,leggi e non mollare.
Sarai premiata...spero.

Valentina ha detto...

eccomi eccomi l'anonimo ero io...Valentina l'amicuccia di tua sorella! :)

La Mora ha detto...

A valentì,chissà che me credevo,già m'ero figurata maschi potenti,nascosti nell'anonimato,sai roba tipo spasimanti mascherati,od aspiranti amnti nascosti nell'ombra...
Va bè comunque resti pur sempre una buongustaia!
Benvenuta.

Fairytale Wedding Planner's Fan Box