mercoledì 22 maggio 2013

Da dove vengono le caccole






"Inconsapevoli bugie"
Tu: "Mamma quando crescerò ti sposerò, avrò solo te, neanche nessuna"

"Sintassi infantile"
Tu: "Io vado in bicicletta ma con senza rotelle!"

"Dov'ero prima?"
Tu: "Dove ero quando non ero nato?"
Io: "Dentro papà, nel suo amore, nei suoi baci, poi me li ha dati ed ha messo il tuo semino dentro me"
Tu: "Dentro dove da papà?"
Io:" nel suo pisellino"
Tu: "Oddio ed ogni volta che faceva la pipì mi scaricava nel water!"
Io "No amore, non ti scaricava mai..."
Tu: "E lo vedevo io?"
Io: "Cosa?"
Tu: "il pisellino di papà da dentro"


"Minacce d'ospizio"
Tu: "se mi sgridi ancora, da grande non ti sposo più e ti lascio sola per sempre"


"Profumi"
Tu:" Si sente di più il tuo profumo di mamma quando ti metti il pigiama, non ti vestire"


"Errori fonologici"
Tu: "Oggi ci sono tuoni, fulmini e faette!"


"Raptus sensuale"
Tu: " Vieni nel lettone a farmi compagnia, brava, ora baciami, si ma ribaciami forte e chiudi gli occhi quando ti bacio"


"Cazziatoni"
Tu:" non sono quelli i biscotti che voglio, te lo sei memorizzato nel cervello?"


" Autodiagnosi"
Tu:" Te l'ho detto che ho la bronchite, devo restare a casa a fare l'aerosol anche da solo, tu vai a lavoro, senti che catarro che ho, come faccio a stare in classe?"

"Attacchi depressivi"
Tu:" Mamma, non voglio che invecchi, non voglio che muori, voglio che ridiventi piccola e stai con me!"

" Gelosia"
Tu, dopo alcuni minuti di visione fotografie di tuo fratello da piccolo: " che noia, ma io non c'ero mai, ma io quando nascevo, quanto ci avete messo a farmi nascere? potevate chiamarmi prima!"

"Confusioni sentimentali"
Io:" Anche tu saresti felice se io e papà ci sposassimo?"
Tu: " No, per niente, perché poi ti innamori Con papà e non ti sposi più con me"

" Dubbi catastali"
Tu: "Mamma, quando moriamo cambiamo palazzo?"

" Due parole"
Tu: "mamma parliamo un po' di te mentre ci addormentiamo? facciamo due chiacchiere?"
Io: " va bene, allora io sono nata a Marzo, mi hanno chiamata Silvia ero una bambina alla quale piaceva..."
Tu: "basta mamma, hai già detto due parole, buonanotte"

"Preferenze"
Tu: "Mamma tu sei la mia amore, tu sei bellissima, tu sei la mia mamma preferita"

"Plurali"
Tu: " mamma guarda mi è caduto un cerealo"


" Bambini e motori"
Tu: "mamma guida bene, fai manopra e vai a dietromarcia così parcheggi"

"Solitudini"
Mentre sei sul water...
Io:" sai tesoro, quando ero piccola nuotavo in piscina con i braccioli e poi..."
Tu: "mamma, sto facendo la cacca, mi lasci in pace per favore?"

"Supermercati"
Tu:" Mamma, facciamo la spesa al Miodì?"
Io:" tesoro si chiama Tuodì"
Tu: "si, ma adesso ci sono io quindi è Miodì"

"Neologismi"
Tu: "Voglio stare accartocciato a te"

"Realismo spicciolo"
Io: "Amore ma che bel disegno che hai fattoooo!"
Tu: " Ma che dici? è solo uno scarabocchio."

"Soprannomi"
Tu: "Mamma, tu mi fai divertire, mi dai un sacco di buffi sopragnomi"


"Dubbi filosofici"
Tu: "Mamma, da dove vengono le caccole?"

Hai quattro anni, due fiordalisi per occhi, mani grandi e corte e sei un tipo strano, davvero strano.


1 commento:

Sabrina ha detto...

e delizioso, assolutamente delizioso, come solo un piccolo, buffo, indifeso, fortissimo quattrenne sa essere

Fairytale Wedding Planner's Fan Box