venerdì 7 gennaio 2011

Io in:"Anche oggi..."

Anche oggi...

Ho mangiato troppo
Non ho letto i miei amati libri
non ho messo la crema idratante sui talloni
non ho creato un raccoglitore per le buste paga
non ho riordinato le migliaia di foto digitali dei bambini per poterle stampare
non ho cucito nè attaccato i bottoni a quei vestiti riposti nell'armadio in attesa di pronto intervento
non ho tolto le ragnatale sopra al boiler
non ho fatto lo scrub ai gomiti
non ho organizzato le ricevute dei pagamenti del condominio
non ho praticato lo yoga che mi fa tanto bene
non ho bevuto tre litri di acqua
ho perso la pazienza con i bambini
ho sofferto tanto con la schiena
non ho corretto la mia postura da tartaruga ninja versione sovrappeso
non ho messo l'olio di mandorle dolci sul seno
non ho ricamato canovacci
ho cucinato troppo velocemente
non ho chiamato le mie amiche
non ho vinto il nobel per la scrittura
nessuno,al di sopra dei quattro anni,mi ha baciata
non ho imparato a suonare uno strumento musicale
non ho ballato
nessuno mi ha abbracciata
Feltrinelli non mi ha proposto un contratto ventennale
non ho ricevuto un massaggio ayurvedico-emozionale
non ho perso venti chili,anzi li ho ritrovati tutti,nessuno escluso
non ho studiato ciò che mi interessa ed appassiona
non ho camminato almeno mezz'ora a passo spedito
non ho respirato aria di montagna
non ho fatto gli addominali
non ho fatto la manicure,nè accurata nè trascurata
non ho capito come fa a funzionare il phon od il frigorifero o come si incide la musica su un cd di plastica
non ho giocato alle costruzioni con Giacomo
ho dimenticato di dare le vitamine a Filippo
ho speso troppo per gli acquisti alimentari
non ho acquistato un bite antibruxismo,pertanto bruxerò anche stanotte
non ho trattato bene la mia cervicale
non mi sono fatta operare la pancia
non ho adottato un bambino a distanza
non ho imparato parole nuove
non ho temperato le matite per il trucco
non ho spolverato la libreria
non ho ascoltato la musica che mi piace tanto
non ho riordinato la borsa nella quale vivono ormai svariati e sconosciuti microorganismi,probabilmente molto nocivi per la salute
non ho scritto la sceneggiatura del mio film segreto
non ho fatto i casting per Holliwood
non ho sbucciato le patate che conservo sopra la credenza
non ho scritto il romanzo della mia vita
non ho imparato a fare il decupage
non ho trascritto sull'agenda di carta,la rubrica del cellulare
non ho vinto al lotto
non ho fatto aggiustare la telecamera e l'aspiratore cento gradi
non ho reimpostato la corretta respirazione diaframmatica
ho mangiato troppi troppi carboidrati
ho dormito davvero poco
non mi sono reiscritta all'università: lettere con indirizzo arte e spettacolo
non ho fatto quella riunione familiare che ho in testa da mesi
non sono andata a trovare zio Pasqualino tutto solo
non ho preso un tè con la mia amica Manuela
non ho fatto la pulizia dei denti dal dentista
non ho fatto la giusta prevenzione al colesterolo ed ai trigliceridi alti
non ho trovato la corretta elasticità articolare
non ho letto il quotidiano
non sono andata a teatro nè ad un concerto
non ho rispedito in Belgio la poltrona shiatsu per farla riparare
non ho lucidato l'argenteria

A parte l'argenteria che non possiedo,il resto,vi assicuro che sarebbe stato indispensabile.

2 commenti:

carla ha detto...

Ciao Silvia! Niente di male e tutto di buono nel "non fare"...il mondo cammina lo stesso e possiamo sempre decidere momentanaemente di uscire a guardare com'è per poi tornare nella nostra magnifica libertà di scegliere o fregarcene di cosa veramente sia utile " fare"...un saluto Carla

Io ha detto...

Si Carla hai ragione,innanzitutto benvenuta,secondopoi,il mio "momentaneamente" dura da troppo troppo tempo.
Buona fine di gennaio...

Fairytale Wedding Planner's Fan Box