venerdì 26 novembre 2010

Io in:"Sto invecchiando..."


Sto invecchiando,sto inesorabilmente,silenziosamente,subdolamente invecchiando.
Ormai è innegabile,vi spiego perchè e come me ne sono accorta in questi giorni
d'autunno:
-Perchè la digestione dei peperoni a cena, inizia a risultarmi difficoltosa
-Perchè oggi non mi prenderebbero mai in qualsivoglia accademia di danza per diventare una ballerina professionista(lì,direte voi,ci sono anche altri motivazioni che balzano all'occhio,ma vi pregherei di restare sul tema)
-Perchè la pelle del viso,specie nella zona intorno agli occhi e sulla fronte,non è più tesa come prima e soprattutto non ha quell'aspetto pieno e vivo,sembra spenta,ruvidina,avvizzita.
-Perchè ho un mal di schiena perenne
-Perchè non sopporto più il rumore,le luci forti e la confusione
-Perchè mi infastidisce la maleducazione e la gente che urla
-Perchè ho sempre troppo freddo o troppo caldo
-Perchè non riesco più a masticare come prima
-Perchè non passerei mai più una notte in discoteca nemmeno se mi pagassero(ovviamente qui se ne può parlare)
-Perchè penso a cosa mangeremo domani anche se è solo oggi
-Perchè parlo della pioggia e del traffico con le signore
-Perchè preferisco fare la spesa al mercato piuttosto che all'ipermercato
-Perchè ho il fiatone ed il batticuore anche se tiro su la serranda(ad esclusione di quelle elettriche s'intende)
-Perchè faccio le fettuccine fatte in casa
-Perchè ho spesso la pezzetta in mano
-Perchè non riesco a sollevare i pesi
-Perchè la pelle del collo,se pizzicata,resta tale troppo a lungo
-Perchè sopra ai glutei è spuntata una roba tipo maniglioni di salvataggio,che trovo essere un accessario inutile ed ingombrante
-Perchè parlo delle offerte sui detersivi in polvere con le altre mamme al parco
-Perchè dico cose come:"mio marito per cena vuole la verdura" oppure: "aveva ragione mia nonna" o ancora:"i miei figli mi fanno disperare"
-Perchè dal salumiere non chiedo più del prosciutto ma il prosciutto che dico io come lo dico io
-Perchè non mi fido più
-Perchè non riuscirei a fare un altro figlio neanche se mi promettessero che stavolta sarà una femmina(anzi,soprattutto se...)
-Perchè sto sempre meglio rintanata nella mia casetta piena di legno piuttosto che fuori da essa
-Perchè forse le improvvisate non mi piacciono più come prima
-Perchè sono diventata un pò solitaria e desiderosa di spazi solo miei
-Perchè preferisco una sana dormita all'aggiornamento sulla politica interna
-Perchè leggo riviste d'arredamento che compro sempre dallo stesso giornalaio di fiducia
-Perchè la sera sono talmente stanca da addormentarmi dopo le nove e molto prima delle dieci con bavetta laterale peri-lettura
-Perchè mi spoglio trenta secondi dopo essere entrata a casa,lanciando reggiseni-ghigliottina,calze avviluppanti,tacchi odiosi
-Perchè mi piacciono sempre di più:le boule,le alzatine da torta,il colore bianco,i calzini antistress,i maglioni di lana,le pantofole ed i plaid
-Perchè non bevo più il caffè ma solo thè e tisane alla frutta
-Perchè sono diventata ancora più protettiva nei confronti di chi amo
-Perchè mi sono scocciata di farmi fregare dai furbi e dai prepotenti
-Perchè non sopporto chi passa avanti nelle file e glielo dico ad alta voce
-Perchè ora preferisco andare in vacanza in montagna piuttosto che al mare
-Perchè amerei fare maglioni ai ferri e costumini all'uncinetto
-Perchè ho sempre più bisogno di sentire la mia famiglia d'origine
-Perchè devo andare dal parrucchiere molto più spesso di prima
-Perchè non ho più voglia di avere tanti amici ma solo veri amici
-Perchè piuttosto che il freeclimbing farei dell'idromassaggio senza limiti
-Perchè preferisco una polentata a casa di amici che una pizza in un locale
-Perchè il fumo delle sigarette altrui,mi da fastidio anche per la strada,mentre guardo una vetrina o durante una passeggiata all'aperto(oh,finalmente l'ho detto che caspita!)
-Perchè dico ai miei figli cose come:"non fate gli sciocchi,vi arriva una sberla,non fatemi perdere la pazienza,perdindirindina,Babbo Natale vi osserva comportatevi bene)
-Perchè sempre più spesso sogno Milo Cotogno che mi racconta una fiaba piuttosto che abusare di me nel bel mezzo del Fantabosco come era solito.

14 commenti:

giardigno65 ha detto...

sei giovane perché hai tempo per una lista bella come questa ...

Io ha detto...

Mi hai dato uno spunto per il prossimo post che avevo già in mente mentre scrivevo questo,si intitolerà:"Tuttavia sono ancora giovane perchè..."
Sbaglio o sei un lettore?un maschioooo,evviva evviva,benvenuto!

Anonimo ha detto...

mi ritrovo in tutto questo, tranne qualcosina !!!! ma non è perche stai invecchiando!!!solo maturando
lu

Io ha detto...

Già,maturando...altro modo per dire invecchiando.
Buona lettura vecchi e giovani,maschi e femmine.

Sempre io ha detto...

A,dimenticavo,spero che quel qualcosina sia Milo Cotogno in versione hard,specie se dietro a quel Lu,si nasconde un Luca.

Silvia ha detto...

sto decisamente invecchiando pure io....
tutto combacia....
tranne un particolare, che non sottolinea certyo la mia giovine età: io farei un altro figlio, anzi unA figliA..
sempre affezionata,
Silvia

Anonimo ha detto...

allora la befana puoi farla tu quest'anno!!! baci mammana

Io ha detto...

Il ruolo della befana decrepita è mio a suffraggio universale.
Un altro figlio?che coraggio...
E brave queste mamme coraggio...

loretta ha detto...

Un altro figlio ti ridà la giovinezza, ma che fatica.
Comunque io sono contenta della mia quarta figlia e sono sempre circondata da persone giovani, più o meno della tua età quindi mi sento una pischella nonostante imiei 50 ...quasi 51 (aiuto!)grazie allamia piccola 6enne e ai miei figli maschi grandi che vivono comunque il mondo dei giovani e di riflesso mi tengo aggiornata.
Certo .. a 30 anni era una meraviglia! Baci e chiamami io non ho piùi tuoi numeri da quandomi hanno rubato la borsa.
Loretta

Io ha detto...

Cara cugggina!Hai ragione,sò che sono le solite cose che si dicono ma sono sincere:ti penso e vi penso sempre,il tempo mi sta bruciando le mani per quanto corre via veloce.
Ti chiamo presto presto.Invitaci per una polentata nella tua affollatissima cucina.

Emme ha detto...

Sono vecchio perchè.....
Il mio pur scarso record di salto in lungo delle medie so che ormai rimarrà per me irraggiungibile.
Quando vedo una bella ragazza penso anche che potrei passaci una serata solo parlando.
Ho già letto tutti i libri di Asimov e non me ne rimane nesuno da scoprire.
Preferisco scrivere che leggere.
I dischi che considero recenti hanno 20 anni.
Non prendo i mezzi nel terrore che qualcuno mi ceda il posto a sedere.
Ho smesso di preoccuparmi della prova costume.
Non mi ricordo i nomi dei film degli attori e delle canzoni.
Se stessi per morire mi dispiacerebbe più per gli altri che per me.
Il mal di testa dopo la mezza bottiglia si sta espandendo anche ai vini di buona marca ed annata.
Resco a pensare ad un mondo prima di me e senza di me.
Mi interessa meno di fare cattiva impressione.
L'amicizia ha fatto un enorme balzo in avanti nella mia scala di valori.
I necrologi in cui sarei il più giovane su totale di 5 esposti per strada mi rassicurano.
La musica degli altri è sempre troppo alta.
Se una ragazza mi guarda per strada controllo di non avere la patta aperta o un topo morto sulla spalla.
Se una ragazza mi sorride penso che abbia il tetano.
Mi ricordo dei pennini.
Sono un mancino corretto a bastonate.
Ho detto anch'io questa casa non è un albergo.
Ho il segno dell'antivaiolosa sul braccio.
Considero il 90% della tecnologia una stregoneria incomprensibile.
Mi da fastidio la gente che parla un italiano svilito.
Guardo le offerte all'Esselunga.
Mi sorprendo a ragionare in Lire.
Non trovo più così crudeli i matrimoni combinati.
Ho un libro nel cassetto ma non trovo più il cassetto.
Trovo che non tutte le vite umane siano sacre.
Sento un attrazione fatale per History channel.
Mi vergogno a dire le parolacce.
Credo nell'Amore eterno: come si fa a non amarmi per sempre?

Silvia ha detto...

Come si fa? Assolutamente impossibile.impossibile.

Donna Moderna ha detto...

Allora, sto invecchiando perchè...

Emme non mi ha mai dato un secondo appuntamento.
L'unica prova costume che supero agevolmente avviene in occasione del Carnevale.
La mia dieta è maggiorenne.
Ricordo tutti gli anniversari e gli onomastici e pretendo lo stesso da tutti.
Leggo molto e non scrivo più.
Non ho più un diario.
Penso sempre più spesso che mia mamma aveva ragione.
Faccio assurdi esperimenti di cucina che non piacciono a nessuno.
Seguo alcuni sceneggiati.
Mi commuovo più facilmente.
Una volta non capivo come con un uomo accanto, lavoro, casa e figli si potesse essere depresse.
Talvolta mi sorprendo a dire cose sagge.
Non riesco più a studiare nemmeno quando devo.
Non uso da troppo tempo i miei amati pastelli.

Una cosa positiva dello stare invecchiando è che è un processo, grazie a Dio non è ancora terminato.

silvia ha detto...

Cara Donna Modernissima, sei ancora giovane perchè emme ti chiederà un secondo appuntamento e non andrai neanche a quello ma inizierai a pensarci seriamente.
Sei giovane perchè stai ricominciando a scrivere e lo fai neravigliosamente.
Lasci intuire che tu sia grandicella, ignoro completamente chi tu sia, vuol dire che:
1)sei una conoscente poco conosciuta purtroppo
2)sei un'amica della quale ignoro una parte molto importante e me ne dispiaccio
3)sei un'amica della quale ignoro una parte molto importante che ora inizio a conoscere e me ne compiaccio
4)sei una semplice lettrice-seguace che conosce la mia metafora sui taralli per interposta persona, ma chi può importare taralli usati e sospesi nel vuoto?
Faccio un quiz anche a te per indagare la tua effettiva romanità:nomina tre piatti della tradizione culinaria romana per il pranzo o la cena e dimmi con cosa fanno (farebbero)colazione i cttadini capitolini.
Quando le cose vanno maluccio, cosa dice un romano accompagnandolo ad un sospirone?
Ti abbraccio donna del mistero.

Fairytale Wedding Planner's Fan Box