Loro due



Ci sono incontri leali, completi, pieni, sufficienti a sè stessi.
Ci sono persone che quando si trovano vicine non hanno bisogno di niente e sanno raccontarsi, toccarsi, dirsi la verità.
Ci sono uomini e donne che si vedono e sono in grado di stare insieme, senza complicazioni, come spinti da un'onda naturale e giusta.
Ci sono ore rubate che qualcuno sa riempire di carezze, piacere, abbracci e sguardi che parlano più di tutto.
Sono rare possibilità, incredibili occasioni alle quali non si riesce a rinunciare neanche ad imporselo.
Ci sono individui che possono scegliere proprio il regalo che l'altro aveva chiuso nel cuore, che sanno intercettarne le espressioni e gli stati d'animo, ci sono esseri umani che sanno pensarsi e prendersi cura a vicenda, senza paura e senza barriere.
Ci sono persone che viaggiano insieme ma dovunque si trovino, non sanno far altro che starsi accanto.
Ci sono persone che in qualsiasi posto si trovino, riescono a sentirsi a casa, che sono capaci di inventare bolle silenziose dove entrare in apnea per respirarci finalmente dentro, insieme.
Ci sono uomini e donne che sanno annusarsi fino a dentro, commuoversi e ridere standosi addosso, separarsi restando uniti.
Ci sono pochissime persone al mondo che riescono a spronarsi, a sostenersi, a consolarsi, a sedursi, a calmarsi, a sfamarsi, ed è una questione di occhi, per come guardano la vita, ed è una questione di orecchie, per come sentono i suoni, ed è una questione di naso, per come annusano intorno, ed è una questione di anime, per quanto si somigliano.




Commenti

Post più popolari