martedì 14 febbraio 2012

"D'interrogazioni, D'Annunzio ed estinzioni"




"Tesoro, sono emozionata, come è andata la tua prima interrogazione sulla poesia di D'Annunzio?eh?dimmi dimmi, racconta a mamma tua..."
"mamma, è andata benissimo, ho avuto un bollino con il sorriso, un bacio in fronte ed il voto che si chiama:"eccellente"..."
"Uào che bello, la sapevi benissimo, eri proprio bravo ieri mentre la recitavi"
"si và bene, lo sai che era la prima interrogazione per tutti, mica abbiamo avuto lo stesso voto sai? ognuno ha avuto il suo"
"immagino, tu comunque pensa a te, non è una gara"
"si me lo dici sempre, però per esempio Giovanni ha preso solo estinto e ci è rimasto malissimo".

Te credo.

4 commenti:

Sabrina ha detto...

Che sagoma questo bambino !

loretta ha detto...

Aho! Ma a 'st'età la poesia di dannunzio...ma che poesia è??

P.S.Ma secondo te con una madre come te come poteva essere sto ragazzino?: eccellente!!!!
Baci.
Loretta

loretta ha detto...

Hai visto come ho scritto D'annunzio nel commento precedente? Si vede che mi fa proprio schifo!
A ribaci.
Loretta

silvia ha detto...

Se conoscessi questa poesia di D'ANNUNZIO AVRESTI UN ALTRO MOTIVO PER SCHIFARLO,è terribile, inizia così:"Carnevale vecchio pazzo..."ed io non resistevo a compiere la rima obbligata:"tu mi hai già rotto il..."
Baci ai commentatori, ai lettori e soprattutto alle cugine.

Fairytale Wedding Planner's Fan Box