giovedì 19 gennaio 2012

Voglio non vorrei





Dentro alla mia borsa alberga, oltre ad un caos indescrivibile e a delle ghiande, un taccuino sul quale ho scritto chiaramente una strana lista che quivi riporto pedissequamente.
Inizia così:Voglio

-Una bicicletta nuova
-Dimagrire
-Una macchina fotografica reflex digitale professionale
-Tornare a ballare
-Pubblicare il mio primo libro
-Andare in bicicletta con il mezzo di locomozione sopracitato
-Fare un corso di recitazione con indirizzo drammatico, molto drammatico
-Mettere le scarpe con i tacchi e camminarci pure
-Avere un I pod pieno di musiche che adoro per ascoltarle mentre vado in bicicletta o cammino con i tacchi
-Andare al cinema
-Uscire con le mie amiche
-Comprare la lampada da terra di legno e lino vista a via del boschetto
-Camminare in montagna
-Fare un piccolo intensissimo viaggio
-Trascorrere una giornata in un hammam con la mia amica Manuela
-Scrivere e scrivere
-Iscrivere i miei bambini ad un corso di musica
-Comprare biancheria intima nuova
-Conoscere Parigi, mangiare in una boulangerie e camminare nel quartiere degli artisti
-Bere un bicchiere di vino rosso
-Leggere e leggere
-Un cellulare nuovo che non cada in pezzi ogni volta che rispondo ad una chiamata
-Portare i miei bambini a vedere il cirque du soleil
-Sollevarmi dal mal di schiena
-Scrivere una storia con le parole dei bambini

Ora, per quanto riguarda la bicicletta nuova abbiamo provveduto, per il resto, mi aspettano mesi di duro lavoro.

2 commenti:

Sabrina ha detto...

In bocca al lupo....iniziare a provvedere pedalando, mi sembra un ottimo inizio....

silvia ha detto...

Grazie cara, necessito del tuo in bocca al lupo e della mia bicicletta per viaggiare...verso di me.

Fairytale Wedding Planner's Fan Box