giovedì 9 settembre 2010

Io in:"Inserimenti..."



Avrei dovuto capirlo da subito.
Avrei dovuto capirlo già dal giorno della pre-iscrizione,quando,tutta trafelata,con secondogenito appeso al collo stile scimpanzè,mi trovo davanti ad un questionario fiscale obbligatorio,testè introdotto da tal ministro dell'economia Tremonti-lo sbavone.
Avrei dovuto capirlo dalla prima domanda che mi chiedeva se possedevo elicotteri od imbarcazioni da diporto.(io?ma se c'avevo elicotteri e yacht,te pare che portavo il nano al nido per 76 euro al mese pranzo compreso?)
Avrei dovuto capirlo almeno alla seconda domanda che mi chiedeva se possedevo piscine od immobili di lusso,certamente avrei dovuto capirlo alla terza domanda che mi chiedeva se avevo elettrodomestici di classe A e se si,di quale potenza(oddio quel frullatore che mi ha regalato Marco,che cilindrata avrà?non ricordo proprio).
Avrei dovuto capirlo quando mi hanno fatto portare un cedolino dalla circoscrizione al nido e poi timbrato dal nido e riportato in circoscrizione dove mi hanno dato una lettera da riportare al nido(giuro e spergiuro).
Avrei dovuto capirlo quando hanno chiesto l' Isee del 2009 per iscriverlo nelle domande e poi l'Isee del 2010 quando lo hanno preso.
Avrei dovuto capirlo quando la prima riunione dei genitori si svolgeva ad Agosto all'ora di pranzo,con quaranta gradi all'ombra e seicento zanzare moleste.
Avrei dovuto capirlo quando la mamma di una bambina ha detto davanti a tutti che la sua pargolina di due anni, si masturba tutto il giorno come un camionista bulgaro con calendario in mano.
Avrei dovuto capirlo quando la maestra, a volte riccia a volte liscia come un ferro da stiro,ha usato le frasi: "didò fatto in casa" e "biscotti al plasmon".
Avrei dovuto capirlo ancora di più,dopo che tutti noi genitori,a turno, abbiamo detto quanti mesi avrebbero avuto i nostri bambini a Settembre,(allo scopo di fornire riferimenti cronologici,tipo: "mio figlio a Settembre avrà 17 mesi,la mia 22 ecc"),e la seconda maestra ha risposto:che strano tutti a Settembre,bellissimo...".
Avrei dovuto capirlo quando sono rientrata dopo il primo distacco di trenta lunghissimi minuti,ed ho trovato Filippo con il labbro inferiore ripiegato sul mento,il petto sconquassato dai singhiozzi,i lacrimoni appiccicati agli angoli degli occhi e lo sguardo tipico del piantato in asso-abbandonato per sempre senza giusta causa.
Avrei dovuto capirlo,quando ho avvertito rabbia e dolore non appena Fili ha preso i suoi primi schiaffoni,spinte,morsi,senza reagire minimamente,ma chiudendo gli occhi e cedendo subito il gioco conteso,al nemico.
Avrei dovuto capirlo quando ci hanno chiusi,tutti noi adulti grandi e grossi,in un bugigattolo,con forbici tonde e perline, per costruire il libricino degli affetti con le foto di mamma,papà,fratellino,cane di famiglia,così Fil avrebbe potuto sfogliarlo nei momenti di nostalgia.(che angoscia...)
Avrei dovuto capirlo,quando,le educatrici, mi hanno chiesto,cosa bisognerebbe fare a mio parere, per inserire correttamente un bambino senza farlo soffrire troppo,ed io ho fornito la tale risposta senza neanche prendere fiato:"non inserirlo,pagare le mamme affinchè restino vicine ai propri figli fino ai tre anni,evitando di spendere soldi per pagare strutture in cui i bambini si ammalano ogni due per tre,(rimpinguando le casse delle case farmaceutiche),dove ingoiano delusione che non sanno elaborare, farine e lenticchie per i travasi sensoriali,che non sanno digerire."
Avrei dovuto capirlo da subito:a me,gli inserimenti dei nani piccoli al nido, mi stanno profondamente sulle balle.

2 commenti:

Michela ha detto...

GGGesùùùùùùùùùùùùùùùùùù! Ma questo è come inimicarsi il cameriere PRIMA che ti abbia portato la pietanza che hai ordinato sul menù: si sa che poi ti sputano nel piatto!
;-)
(coraggio)

io ha detto...

Infatti hai ragione,ma io covo tutto dentro,faccio buon viso a cattivo gioco,altrimenti poi me lo picchiano stò regazzino,fingo di essere carina e coccolosa carina e coccolosa.

Fairytale Wedding Planner's Fan Box