giovedì 22 ottobre 2009

La Mora in:Compromessi..."


Capita che un lunedi pomeriggio intorno alle diciotto,ti ritrovi seduta sotto a tanti neon,accanto al padre dei tuoi figli,di fronte a due sconosciuti che leggono velocemente e senza prosodia,un'insieme di parole complesse.
Capita di sentire che si stipula e si conviene le seguenti cose: tu e Marco siete la parte promittente acquirente e quel tipo seduto vicino a voi è la parte promittente venditrice,che non ci sono altre pertinenze,che tale porzione immobiliare è libera da carichi pendenti(meno male così i bambini non si fanno male),che l'appartamento è posto al primo piano ,consta di 3 balconi a confine con pianerottolo,distinto con il numero interno tre,riportata al catasto Fabbricati, particela 556, categoria A/4,per un totale di 80 metri quadri calpestabili,che suddetto immobile diventa piena ed esclusiva proprietà dei presenti,,che la parte promittente venditrice si impegna a consegnare l'immobile entro febbraio 2010 libero da cose o persone(persone sarebbe parecchio fastidioso),libero da pegni,vincoli,ipoteche,vizi ed evizioni(io avrei detto vizi e stravizi),che a tal'upo la dichiarazione energetica verrà richiesta in seguito,si garantisce altresì la regolarità edilizia,urbanistica ed ambientale,che la parte promittente acquirente verserà(sangue e sudore) 200mila euro con l'intervento di un istituto mutuante (iscritto sottopelle) che espleterà le formalità d'uso per il consolidamento dell'ipoteca(eh?).
Capita che torni a casa passando per il parco umido sottobraccio a Marco,stringendoti appena al suo fianco,capita che vi fermiate qualche istante a guardare il campo di atletica illuminato dove si allena il vostro primogenito magrino,capita che vi domandiate le mille stesse identiche domande ma che non diciate una parola,capita che passiate davanti alla finestra accesa della casa appena comprata ed abbiate la sensazione che ci sia qualche estraneo dentro alla vostra camera da letto con parquet biondo molto vissuto.
Capita che dopo quattro anni di tentativi,disperazione,gravidanze,visite ed appunatamenti con agenzie immobiliari in ogni dove,capiate improvvisamente che siete finalmente riusciti a comprare la vostra piccolissima,modestissima,bellissima Prima Casa...

1 commento:

Fra ha detto...

Congratulazioni!!! Un bacione
fra

Fairytale Wedding Planner's Fan Box